CATALOGO DELLA SISMICITA' ITALIANA  (CSI 1.1)  DELL'INGV-CNT.

 

PARAMETRI IPOCENTRALI e MAGNITUDO, per gli eventi sismici contenuti nel Catalogo della Sismicità Italiana (anni 1981-2002) dell'Istituto Nazionale di Geofisica e

Vulcanologia, Centro Nazionale Terremoti: il formato consiste in una tabella le cui colonne (14 campi) riportano rispettivamente:

 

 

Tempo Origine (UTC anno, mese, giorno, ora, minuto)

Origin Time (UTC secondi)

Latitudine

Longitudine

Profondità in km

Magnitudo (^)

Tipo di Magnitudo (*)

Rms (s)

Gap azimutale

Erh, errore sulle coordinate orizzontali (km)

Erz, errore sulla profondità (km)

Dist, distanza dalla stazione più vicina usata nella soluzione(km)

Nph, numero di fasi usate nella soluzione

Numero di codice del Catalogo (referito ad <anno>.pha)

 

 

^ 999  = nessuna stima della magnitudo

* MlREG= Ml stimata dalla durata

* MlMDN= Ml calcolata MedNet

* MCSTI= Ml calcolata Catalogo CSTI

* MbISC= Mb catalogo ISC - solo terremoti profondi

* MwHVD= Mw da CMT Harvard - solo terremoti profondi

* MwMDN= Mw da RCMT MedNet - solo terremoti profondi

* -----= no mag (non esistono durate alle stazioni RSNC o non calcolata per terremoti profondi)

 

Condizioni di utilizzo dei dati.

 

I dati raccolti nel Catalogo della Sismicità Italiana (anni 1981-2002) dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Centro Nazionale Terremoti, sono destinati a utenti qualificati per una corretta interpretazione degli stessi. I parametri forniti sono la migliore stima ottenibile con i dati in possesso dell'INGV. Sebbene tutti i parametri forniti siano stati rivisti da analisti sismologi, nessuna garanzia implicita o esplicita è fornita. Ogni rischio derivante da un uso improprio dei parametri o dall'utilizzo delle informazioni inaccurate è assunto dall'utente.